DISOBBEDIENZA CIVILE THOREAU PDF

Colui che fa un atto di disobbedienza civile viola la legge in modo diverso dal criminale, il quale commette un atto illegale per trarne un profitto cercando di farla franca. Alcuni filosofi hanno considerato paradossale la conclusione che la natura stessa della disobbedienza civile renda impossibile attribuirle una giustificazione legale. Solo il lancio di pietre, e non il sit in, potrebbe essere definito un atto di disobbedienza civile. Pertanto, il giudice deve attenersi alla legge pur condividendo pienamente le motivazioni che hanno determinato la disobbedienza. Sono queste, e non la struttura di governo nel suo insieme, a essere considerate cattive.

Author:Zulkizil Kijora
Country:Equatorial Guinea
Language:English (Spanish)
Genre:Travel
Published (Last):5 June 2012
Pages:401
PDF File Size:5.66 Mb
ePub File Size:6.81 Mb
ISBN:115-3-43004-115-8
Downloads:37770
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Sakazahn



Colui che fa un atto di disobbedienza civile viola la legge in modo diverso dal criminale, il quale commette un atto illegale per trarne un profitto cercando di farla franca.

Alcuni filosofi hanno considerato paradossale la conclusione che la natura stessa della disobbedienza civile renda impossibile attribuirle una giustificazione legale.

Solo il lancio di pietre, e non il sit in, potrebbe essere definito un atto di disobbedienza civile. Pertanto, il giudice deve attenersi alla legge pur condividendo pienamente le motivazioni che hanno determinato la disobbedienza.

Sono queste, e non la struttura di governo nel suo insieme, a essere considerate cattive. Sulla base di tali considerazioni morali molti hanno equiparato la disobbedienza civile alla resistenza passiva predicata da Gandhi in India tra gli anni venti e trenta.

Secondo questi sistemi religiosi, la disobbedienza civile contro presunte ingiustizie deve avere natura pacifica. Sembrerebbe, quindi, che il grado di violenza insito in ogni atto di disobbedienza civile sia solo una questione di scelta strategica.

Vi possono essere vari gradi di violenza diretta o indiretta a seconda del tipo, del luogo e del modo in cui avviene la protesta. Griswold, , pp. Il punto di vista politico dei pubblici ufficiali trova il proprio fondamento nella giurisprudenza positivistica. Nella sua enunciazione originale, risalente a Thomas Hobbes e a Jeremy Bentham , il positivismo considera le leggi alla stregua di un insieme di ordini emanati dal sovrano che specificano quali sono gli atti che gli individui devono o possono compiere e quali quelli che non devono o non possono compiere.

Ma supponiamo ora che questo cittadino sia convinto che la produzione di armi biologiche e chimiche sia il peggiore dei delitti. Egli ne deduce che il governo non ha il diritto morale di permettere la produzione di tali armi e, procedendo oltre, che ogni cittadino ha il dovere morale di fare tutti i passi necessari per impedire tale produzione.

Insomma, se egli ha il diritto morale di fermare la produzione di armi biologiche e chimiche, ne consegue che nessun altro ha il diritto morale di interferire con la sua decisione. Ma questa spiegazione elude il problema. Questo rispetto della legge, nel caso dei pubblici ufficiali, determinerebbe una catena infinita. Positivismo e giusnaturalismo non sono solo delle astratte teorie della giurisprudenza, ma influiscono sul modo di considerare la legge e gli obblighi legali da parte dei cittadini.

Il non averla fatta rispettare si tradurrebbe automaticamente nella sua espunzione dalla lista delle norme legali, una situazione analoga a quella espressa dal concetto romano di desuetudo norme che divengono nulle per non esser state osservate per un certo periodo di tempo. Anzi, secondo la teoria giusnaturalistica in senso stretto la legge diverrebbe nulla. Ma la perdita di quella singola legge non renderebbe instabili le altre leggi del sistema, supponendo che queste fossero generalmente ritenute morali e giuste.

Da questo punto di vista la disobbedienza civile si trova in sintonia con una prospettiva giusnaturalistica della democrazia. Chomsky, N. Gandhi, M. Griswold, E. Hobbes, T. Oakeshott, Oxford tr. Kelsen, H. King, M. Locke, J. Lynd, S. Miller, W. Thoreau, H. Vedi anche.

JDBC API TUTORIAL AND REFERENCE THIRD EDITION MAYDENE FISHER PDF

La disobbedienza civile

I chose Thoreaus essay Civil Disobedience as my Fourth of July read, figuring I could write something quick and easy, something about the Resistance, Generalissimo Trump, and the coming Blue Wave. Yada yada yada. Something inspiring and comforting. But it didnt work out that way. I found Thoreaus personality prickly, many of his pronouncements naive and uncongenial. You should read it again for yourself, and rediscover how fine it is. But it is also thorny, and dense, and more than a little absurd.

ANEXO 12 INPSASEL PDF

Henry David Thoreau Quotes About Civil Disobedience

Ma come nacque questo saggio? Amava profondamente la natura e trascorreva intere giornate ad esplorare i boschi vicino a Concord e a raccogliere dettagliate informazioni sulle piante e sugli animali. Proprio per spiegare le ragioni del suo arresto e della sua condotta, Thoreau scrisse il breve saggio qui di seguito trascritto. In questo modo i governi mostrano come sia facile che gli uomini si lascino ingannare, persino che essi stessi si autoingannino, per proprio vantaggio. Esso non mantiene libero il paese. It does not educate.

GIMP WODZIMIERZ GAJDA PDF

Walden – La disobbedienza civile

.

Related Articles